triplex21.jpgtriplex22.jpg

Apprendistato per l'espletamento del diritto-dovere di istruzione e formazione (art. 48).

È uno dei canali previsti dall'ordinamento per l'espletamento del diritto-dovere di istruzione e formazione; è rivolto a giovani e adolescenti di età compresa tra i 16 e i 18 anni ed ha una durata massima di tre anni.

Le Regioni e le Province autonome ne regolamentano i profili formativi, d'intesa con il Ministero del Lavoro e della Previdenza sociale, con il Ministero della Pubblica Istruzione, sentite le associazioni dei datori di lavoro e di prestatori di lavoro più rappresentative sul piano nazionale, nel rispetto di criteri e principi direttivi stabiliti dal legislatore nazionale.

Nelle more dell'intesa, che ha lo scopo di rendere compatibili gli obiettivi formativi di questo tipo di apprendistato con quelli del canale istruzione-formazione, gli apprendisti di età inferiore a 18 anni sono tenuti a frequentare corsi di 240 ore all'anno, secondo i criteri attualmente in essere e definiti sulla base della legge 196/97 (precedente disciplina dell'apprendistato).

COPYRIGHT A.I.F. 2013